01292020Mer
Last updateMer, 29 Gen 2020 7am
>>

Tecnologia innovativa per la stampa delle confezioni

altVSOP: una stampa offset di formato variabile per una perfetta flessibilità.

La rotativa offset VSOP (Variable Sleeve Offset Printing) di Müller Martini, grazie alla nuova tecnologia, risulta particolarmente adatta per la stampa di materiali flessibili, etichette, pellicole e imballi di cartone. Grazie alla tecnologia sleeve è possibile modificare i formati di stampa in modo rapido e semplice, senza sostituire inserti completi. Ciò risulta particolarmente vantaggioso e conveniente dal punto di vista economico nel caso di lunghezze di stampa variabili.

EFE-0231-FESPA-630x120 v2

Pratiche sleeve

Nell'unità di stampa VSOP i cilindri porta-lastra e porta-caucciù sono concepiti come pratiche sleeve. Grazie al peso estremamente ridotto, questi risultano particolarmente ergonomici e maneggevoli. Possono essere sostituiti in modo semplice e rapido, senza dover sostituire inserti completi. In questo modo, le unità di stampa VSOP possono essere regolate in continuo su formati di qualsiasi lunghezza. La modifica della commessa e del formato può avvenire in pochi minuti. Inoltre, la sostituzione della sleeve avviene in modo estremamente semplice, senza l'utilizzo di attrezzi e dal lato azionamento.

Per la massima produttività della macchina è possibile preparare qualunque commessa di stampa anche offline e a macchina in funzione. Un rapido sistema di ripreparazione con preregolazione automatica esegue autonomamente tutte le impostazioni necessarie. Le regolazioni della macchina possono anche essere memorizzate in una banca dati integrata, mediante la quale è possibile in ogni momento stampare nuovamente le stesse commesse.

Qualità di stampa di prima categoria

La rotativa VSOP dispone anche di un gruppo inchiostratore particolarmente performante con rulli macinatori climatizzati. In questo modo le unità di stampa riescono a raggiungere una qualità di alto livello, rispondendo alle importanti richieste della stampa delle confezioni. Con la standardizzazione della tecnologia della stampa offset e l'elevato grado di automazione, è possibile ottenere un'esatta riproduzione dei colori, cosa molto importante per i fornitori di grandi marche.

Grazie ai servo-azionamenti singoli è possibile modificare singolarmente per ogni unità di stampa il numero di giri dei cilindri di contropressione, telo gommato e porta-lastra. Diventa così possibile stampare perfettamente su materiali particolari, come alluminio, pellicole sottili, oppure strati spessi come imballi di cartone.

Integrazione di diversi

processi di stampa

I punti forti della stampa offset nella rotativa VSOP vengono rafforzati grazie all'integrazione di altri processi di stampa. E' infatti possibile integrare le unità di stampa digitale, flessografia, rotocalco e serigrafica e le stazioni per la finitura, la laminazione, la fustellatura e il taglio trasversale. La VSOP può quindi essere configurata in base alle necessità del singolo cliente.

Per l'asciugatura degli inchiostri di stampa viene utilizzato un sistema di essiccazione UV o a raggi elettronici (EB) e per questo la VSOP è adatta anche alla produzione di imballaggi per alimenti. Mediante l'asciugatura degli inchiostri di stampa in un'ambiente inerte, quindi privo di ossigeno, si impedisce la formazione di forti odori.

Costi minimi per formati di stampa,

brevi tempi di reazione

Un grande vantaggio delle stampe offset sono i costi minimi per i formati di stampa. Se vengono utilizzate lastre standard di stampa offset, il risparmio è notevole rispetto ad altri processi come la stampa flessografica o rotocalco.

www.mullermartini.com

comments
  • Latest Post

  • Most Read

  • Twitter

Who's Online

Abbiamo 1472 visitatori e nessun utente online

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.