11222019Ven
Last updateVen, 22 Nov 2019 12pm
>>

Labelling e FFS SACMI in primo piano a CibusTec 2019

Alla triennale di Parma l’offerta SACMI per il settore. Protagoniste le etichettatrici OPERA e KUBE, riferimento nel mondo per versatilità e performance. Accanto, SACMI propone FFS, la soluzione “one-step” che riunisce in un unico processo formatura, riempimento e chiusura del contenitore con vantaggi importanti sotto il profilo della sostenibilità e della logistica

SACMI Beverage protagonista alla triennale CibusTec (22-25 ottobre 2019, Fiere di Parma), uno dei principali eventi di riferimento a livello globale per l’innovazione tecnologica nell’industria alimentare e delle bevande, che attende almeno 35mila visitatori internazionali provenienti da 108 Paesi.

Affidabilità, performance, sostenibilità, personalizzazione dell’offerta caratterizzano la gamma completa di soluzioni SACMI per il settore, sviluppate nel segno dell’integrazione impiantistica. Proprio la città di Parma è la sede del quartier generale SACMI Beverage, che coordina tutte le attività del Gruppo in questo ambito, tra cui la progettazione e sviluppo di etichettatrici, realizzate in SACMI Verona e commercializzate in tutto il mondo. In particolare, i visitatori della fiera CibusTec 2019 avranno l’occasione di conoscere più da vicino la gamma OPERA, punto di riferimento nel settore dell’etichettaggio ad alta velocità di ogni tipologia di contenitore.

Le ampie possibilità di configurazione della macchina rendono SACMI OPERA la soluzione ideale per la gestione, con un’unica piattaforma, di più sistemi e tecnologie di etichettaggio. In particolare, nella versione MODULAR, si distingue per doti di versatilità e usabilità uniche sul mercato, grazie alla struttura modulare che consente di coniugare performance elevate all’esigenza di frequenti cambi etichetta e/o formato. Grazie alla possibilità di combinare diverse tipologie applicative (adesiva, cold-glue, hot-melt, roll-fed) e di gestire materiali diversi (vetro, plastica, metallo, HDPE per i contenitori, carta o plastica per le etichette), il cliente ha sempre la possibilità di rispondere in tempo reale alle richieste del mercato, con velocità produttive elevatissime, anche fino a 72mila CPH.
Spazio quindi alla gamma KUBE, con la quale SACMI ha stabilito un nuovo riferimento globale nel settore del labelling a media cadenza. Progettata per offrire la massima flessibilità di utilizzo in un mercato in continua e costante evoluzione, la gamma di etichettatrici modulari KUBE si caratterizza per una struttura robusta e compatta, alla quale si collegano gruppi di etichettaggio esterni alla giostra per gestire in parallelo, con un unico passaggio in macchina, diverse tecnologie di applicazione dell’etichetta, autoadesiva, colla a caldo o a freddo. Ampie doti di versatilità si affiancano, con SACMI KUBE, ad operazioni di uso e manutenzione estremamente facilitate, grazie alla configurazione modulare della struttura progettata per garantire facile accesso alle parti vitali della macchina.

Ad avere beneficiato in particolare dei vantaggi della gamma KUBE, lanciata da SACMI nel 2014, è il settore vino, che vede una presenza a tutto tondo di SACMI anche grazie all’acquisizione, tre anni fa, dello storico produttore di macchine per la vinificazione Defranceschi.

Spazio a CibusTec anche per la tecnologia FFS (form-fill-seal). Proposte in un’ampia gamma di configurazioni – in versione asettica e non e con produttività sino a 100mila contenitori l’ora per formati da 10 a 250 ml – l’ampia gamma di confezionatrici SACMI per l’industria alimentare offre tutti i vantaggi di una soluzione “one-step” che riduce i costi di processo, ambientali e di stoccaggio. Partendo da 2 bobine di materiale, una per il film di plastica termoformabile per il contenitore e una per il film coperchio termosaldabile su retino plastico, la tecnologia FFS permette di produrre contenitori che sono formati, riempiti con prodotto e saldati in un unico processo, aumentando l’efficienza e l’igienicità della lavorazione in raffronto a tecnologie alternative.

Unico competitor al mondo attrezzato per rispondere, con tecnologie proprietarie e impianti completi, ad ogni step produttivo della linea food-beverage, SACMI offre su tutta la gamma di macchine un’ampia dotazione di sistemi computer vision per garantire il controllo qualità direttamente in linea e ad alta velocità. In questo ambito, la profonda conoscenza dei materiali ha consentito a SACMI di accelerare l’evoluzione dell’ispezione verso un concetto più ampio di monitoraggio di ogni fase del processo, anche sfruttando algoritmi evoluti di Intelligenza Artificiale.

www.sacmi.it

 

comments

Related articles

  • Latest Post

  • Most Read

  • Twitter

Who's Online

Abbiamo 738 visitatori e nessun utente online