12032022Sab
Last updateDom, 27 Nov 2022 2pm
>>

Le soluzioni di sostenibilità di BOBST sotto i riflettori negli eventi di ottobre

Nel prossimo mese di ottobre BOBST presenterà le sue tecnologie pronte per la sostenibilità in tre diversi eventi in Europa.

L'azienda metterà in mostra il suo ampio know-how e le sue capacità tecniche in materia di funzionalità dei substrati e prestazioni dei processi, che consentono ai trasformatori di massimizzare le opportunità e di compiere passi trasformativi verso un'economia circolare.
Oltre alle presentazioni e alle esposizioni quotidiane alla fiera K di Düsseldorf, BOBST sta estendendo la sua portata invitando i trasformatori di imballaggi flessibili a visitare due Open House presso i suoi centri di competenza europei, uno a Bielefeld, in Germania, e l'altro a Manchester, nel Regno Unito.
"In tutte e tre le sedi l'attenzione sarà rivolta a esplorare le possibilità per i produttori di imballaggi di rispondere in modo proattivo alle richieste del mercato in rapida evoluzione e alle relative sfide, non solo in termini di sostenibilità ma anche in tutti gli elementi della visione BOBST: connettività, digitalizzazione e automazione", spiega Sara Alexander, Marketing & Communication Manager, Flexible Packaging di BOBST.
Open House sulle soluzioni in carta barriera
Bobst Manchester, Regno Unito, 18 ottobre 2022
L'Open House di Manchester mostrerà gli ultimi risultati ottenuti nello sviluppo di soluzioni di imballaggio a base di fibre. L'evento è intitolato Barrier Paper Solutions: A New Opportunity for the Flexible Packaging Market, l'evento accompagnerà i visitatori passo dopo passo nello sviluppo della soluzione FibreCycle da parte di BOBST e dell'ecosistema di partner del progetto, che comprende UPM e Michelman. Sviluppata nell'ambito della famiglia di soluzioni oneBARRIER, risponde al crescente interesse per gli imballaggi in carta e offre una soluzione di carta monomateriale industrialmente valida che utilizza le sinergie tra le tecnologie di rivestimento a dispersione umida e di rivestimento sotto vuoto a secco per produrre imballaggi flessibili ad alta barriera e pronti per il riciclo.
Fiera K 2022
Fiera di Düsseldorf, Germania, 19-26 ottobre 2022
Sostenibilità e connettività saranno al centro dello stand BOBST (padiglione 4, A39) alla K 2022 di Düsseldorf. Display interattivi e presentazioni video mostreranno come BOBST stia rendendo la sostenibilità nel settore degli imballaggi una realtà grazie a innovazioni all'avanguardia e a un supporto eccezionale.
BOBST e le aziende partner Dow, Michelman, Sun Chemical e Zermatt saranno presenti per illustrare lo sviluppo della soluzione monomateriale PE oneBARRIER PrimeCycle, un'alternativa pronta per il riciclo e valida per l'industria ai film metallizzati non riciclabili. I partner illustreranno come il loro contributo al progetto abbia garantito un risultato di successo.
I visitatori saranno inoltre aggiornati su altri progressi nell'ambito dell'ampio progetto oneBARRIER, tra cui l'ampio programma di test che ha portato all'introduzione della soluzione oneBARRIER FibreCycle a base di fibre ad alta barriera e pronta per il riciclo, sviluppata con UPM e Michelman. Verranno inoltre forniti aggiornamenti su altri progetti di collaborazione con diversi ecosistemi di partnership che rientrano nei pilastri della sostenibilità BOBST.
Verranno inoltre evidenziate le funzionalità di BOBST Connect. La piattaforma incentrata sull'utente, che può essere condivisa da tutte le apparecchiature BOBST, collega tutte le fasi dei processi del flusso di lavoro e migliora l'efficienza, il controllo e la conoscenza dei dati per guidare la qualità e la produttività lungo l'intera catena del valore.
Una soluzione completa Open House
Bobst Bielefeld, Germania, 19-22 e 24-26 ottobre 2022
Il programma dell'evento di Bielefeld dimostrerà il vantaggio unico di Bobst come unico produttore in grado di fornire tutte le attrezzature e i processi per la produzione di imballaggi flessibili end-to-end. Un'ampia gamma di diversi flussi di lavoro integrati, attrezzature e combinazioni di processi sono riuniti come "One Complete Solution", che consentirà ai visitatori di sperimentare un flusso di lavoro di imballaggio flessibile completamente ottimizzato in azione: dalla pre-stampa e dalla produzione di lastre flessografiche, fino al montaggio e all'impostazione automatica delle lastre, alla stampa sulla macchina flessografica VISION CI, al controllo di qualità con il tavolo di ispezione digitale BOBST DIT e alla laminazione senza solventi sulla NOVA SX 550 LAMINATOR. Anche la macchina da stampa flessografica MASTER CI, fiore all'occhiello di BOBST, dotata di robotica avanzata per un'impostazione della macchina completamente automatizzata, sarà presentata in una dimostrazione separata. Il tutto orchestrato da BOBST Connect.
"Siamo pronti a mostrare le tecnologie trasformative di BOBST che offriranno ai produttori di imballaggi flessibili nuove capacità per migliorare la produttività, la qualità e la sostenibilità dei loro processi e preparare le loro aziende al futuro della produzione di imballaggi", conclude Sara Alexander.
www.bobst.com

 

comments

Related articles

  • Latest Post

  • Most Read

  • Twitter

Who's Online

Abbiamo 10295 visitatori e un utente online

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.