07162020Gio
Last updateGio, 16 Lug 2020 3pm
>>

EcoFloat Sleeve Solution da CCL Label approvato da EPBP

Ecofloat copyCon maniche a 360° ad alte prestazioni offriamo libertà di design e un forte impatto visivo sul punto vendita. Utilizzando la nostra consolidata esperienza nel campo della produzione di film, CCL ha sviluppato una soluzione per supportare gli obiettivi di sostenibilità dei clienti con la massima efficienza dei costi.


Nascita del "Club Tecnico Francese dell'Etichetta".

Cinque produttori francesi di apparecchiature dedicate ai mercati delle etichette adesive e degli imballaggi flessibili - Codimag, GIC, MGI, Serame e SMAG - hanno deciso di unire le loro forze creando un Club per promuovere le loro tecnologie presso gli stampatori e i trasformatori di etichette.

BIXOLON lancia sul mercato europeo XD3-40t stampante per etichette desktop diretta a trasferimento termico o termico

BIXOLON Europe GmbH, una consociata di BIXOLON Co. Ltd, leader mondiale nella produzione di stampanti mobili, per etichette e POS, ha annunciato oggi il lancio di XD3-40t, un codice a barre desktop desktop a trasferimento termico o termico diretto da 118 mm (4 pollici) e stampante per etichette. Caratterizzato da un design compatto, a conchiglia accoppiato con elevata affidabilità, ideale per le applicazioni di etichettatura nei settori manifatturiero, commerciale, dei trasporti e della logistica e della sanità.

ETI Converting Equipment fornisce la nuova tecnologia Cohesio Linerless alle etichette dei mozzi

Nell'ultimo decennio ETI Converting Equipment ha sviluppato e fornito agli stampatori di etichette e ai convertitori a banda stretta tecnologie innovative per la produzione di etichette linerless. Nel 2011, le tecnologie MiniLinerTM e linerless di ETI sono state esposte a LabelExpo Europe. Nel 2013 è stata presentata all'industria la tecnologia di rivestimento adesivo hot melt pattern di ETI. Oggi, ETI è lieta di annunciare il successo dell'installazione e dell'avvio di un nuovo Cohesio dedicato alla produzione di etichette linerless che utilizza il suo rivestimento adesivo pattern coater.

Labelexpo Global Series annuncia i cambiamenti di data per il 2020/21 mostra

Tarsus Group, l'organizzatore della serie di fiere Labelexpo/Brand Print Global Series, ha confermato oggi i cambiamenti di data di alcuni dei suoi eventi 2020/21, che si svolgono in India, Messico, Tailandia e Stati Uniti, a seguito della situazione del coronavirus/COVID-19 in corso.

Ora anche l'etichettatura delle altezze variabili dei cartoni

- Il sistema HERMA InNo-Liner senza vettore è ora in grado di etichettare anche cartoni con alimentazione variabile, ovvero cartoni di spedizione di dimensioni diverse in qualsiasi ordine.
- Con l'altezza di etichettatura variabile controllata da sensori, HERMA inizia la produzione in serie del sistema.
- Un'applicazione gratuita di HERMA rende il sistema con la Realtà Aumentata immediatamente disponibile a chiunque sia interessato a sperimentarlo su smartphone e tablet.

La Mazovian Printing House (MZGraf) investe in una nuova serie di macchine da stampa flessografica P7E della serie Performance di Mark Andy

La Mazovian Printing House (MZGraf) ha recentemente potenziato l'attrezzatura della sua sala stampa con una nuova macchina da stampa flessografica Performance Series P7E di Mark Andy. Grazie a questa acquisizione, MZGraf ha aumentato significativamente la sua capacità di produrre etichette multicolore e altamente rifinite, un segmento che è già una parte importante del suo portafoglio. In questo caso, Mark Andy non è solo un fornitore di macchine da stampa, ma anche un partner strategico nel progetto tecnologico avanzato (in parte finanziato dalle sovvenzioni dell'UE), che riguarda l'introduzione sul mercato di etichette termoretraibili specializzate. La pressa Performance Series P7E è una parte cruciale di questo progetto.

LCA, progetto congiunto di FINAT e TLMI – i primi risultati illustrati a Labelexpo Europe

A Labelexpo Europe, FINAT (la principale associazione di settore dell'industria dell'etichettatura autoadesiva e della correlata trasformazione a banda stretta), e TLMI (la principale associazione di settore dell'industria della stampa di etichette e imballaggi del Nord America) hanno presentato i primi risultati del loro progetto congiunto LCA (Life Cycle Assessment) per il settore dell'etichettatura autoadesiva. Il progetto, eseguito da PRé Consultants BV, autorità nel campo dell'LCA, fornirà un quadro completo della valutazione del ciclo di vita e dei punti chiave in termini ambientali nell'ambito dell'etichettatura autoadesiva, e creerà un approccio all'LCA armonizzato in tutto il settore. "FINAT e TLMI sono consapevoli del fatto che il nostro settore ha bisogno di linee guida man mano che le esigenze dei clienti in quanto a sostenibilità continuano a crescere" ha commentato il presidente di FINAT Thomas Hagmaier.


  • Latest Post

  • Most Read

  • Twitter

Who's Online

Abbiamo 3003 visitatori e nessun utente online

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.